Agenzia Reno Immobiliare

News

Ultime News

ALLARME IMPOSTE PER GLI ACQUISTI IMMOBILIARI Ott 16, 2019 Notaio Fabio Cosenza

ALLARME IMPOSTE PER GLI ACQUISTI IMMOBILIARI
Ott 16, 2019

Donare oro alla Patria, chiedeva il Fascismo, e la richiesta pare sia replicata anche dal nuovo Esecutivo che appena si è insediato e già aumenta le imposte sui trasferimenti immobiliari.

Dalle ultimissime notizie di stampa pare presente nella Manovra 2020 discussa questa notte un aggravio delle imposte ipotecaria e catastale dagli attuali 50 euro ad euro 150,00 (in breve euro 200,00 in più a trasferimento immobiliare).

A – modesto – contentino si prevede una riduzione delle medesime imposte da euro 200,00 ad euro 150,00 ciascuna in ipotesi di trasferimenti soggetti ad IVA.

A maggior chiarimento si ricorda come le imposte ipotecaria e catastale in misura di euro 50,00 sono applicate (ad oggi) nelle ipotesi di cessione di immobili da parte di persona fisica, mentre la misura fissa di euro 200,00 è riservata ai trasferimenti da società (nonché alle donazioni: per un approfondimento segnalo la nostra pagina internet “GUIDA AL PREVENTIVO“).

E’ palese come il giudizio su questo provvedimento non possa che essere negativo, andando seriamente a minare la locomotiva economica del Paese, cioé il comparto immobiliare. La riduzione nell’ambito delle vendite da società è invece una non sufficiente compensazione, come si può anche rilevare da un mero calcolo matematico (a fronte di un aggravio di euro 200,00 si propone una riduzione di euro 100,00: basta un abaco!).

E pensare che gli ambiti in cui operare ci sarebbero – come banalmente già qui illustrato – ma pare che colpire gli italiani nel mattone sia ormai lo sport più facile per chi – alla guida del Paese – non sa come fare quadrare i conti.

Il vero rischio? Rallentare un settore, già in non banale difficoltà, travolgendo infine così ogni anche fievole speranza di ripresa.

Fabio Cosenza
Notaio